Tag

, , , , , , , , , , , , , , , ,


L’acrilico come materiale é molto diverso dal uv gel. Visto che le qualitá sono diverse dobbiamo lavorare con l’acrilico in modo diverso quindi anche la rimozione dei due materiali é diversa. Per togliere il uv gel bisogna limarlo, mentre per quanto rigurda l’acrilico possiamo usare l’acetone concentrato come solvente. Il solvente si trova nei negozi specializati o in farmacia.
come togliere unghie in acrilicoEcco i passi da seguire:

  • Se c’é lo smalto allora togliamolo.
  • Se le unghie sono lunghe con l’aiuto delle forbici per le tip tagliamole il piú corte possibile.
  • Versiamo l’acetone in una scodella.
  • Lasciamo a bagno le unghie per 10-15 minuti.
  • L’acetone allenta l’acrilico (anche se sotto ci sono le tip), dopo di ció con l’aiuto di un bastoncino di legno d’arancio stacchiamo l’acrilico dalle unghie naturali.
  • La parte restante limiamola con una lima a grana fine, oppure anche con una fresa, ma stiamo attente a non danneggiare le unghie naturali.
  • Disinfettiamo le unghie con spray.
  • Dopo la rimozione é consigliata una manicure in particolare quella giapponese perché idrata le unghie in modo intensivo grazie all’aiuto della cera d’api. Durante l’uso i pricipi attivi della cera d’api penatrano anche nelle parti piú profonde. Il risultato: unghie luminose e sane.
  • Alla fine usiamo l’olio per unghie e cuticole, che é disponibile in diversi profumi, grazie ai preziosi ingredienti attivi protegge la pelle secca e screpolata intorno alle unghie, e aiuta a far crescere unghie sane.
  • Come ultima cosa regaliamo alle nostre clienti una massaggio alle mani di 2-3 minuti con la crema per le mani. 

Olio Unghie e Cuticole MoyraLe unghie naturali saranno piú sottili dopo la rimozione quindi consigliamo alle nostre clienti di prestare attenzione alla cura delle unghie. Il bordo libero limiamolo molto corto, la ricrescita invece rafforziamola con l’aiuto di uno smalto e usiamo una crema a base di vitamine.