Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Acrilico…
Ci sono due tipi di pennelli quelli con il pelo animale e quelli invece, con il pelo artificiale. Quelli in pelo animale sono in grado di assorbire i liquidi e sono piú resistenti agli agenti chimici, perció con l’acrilico usiamo solo questi. Fai attenzione: la punta del pennello deve essere unita. I pennelli piú piccoli per l’acrilico, possono essere usati per fare decorazioni o per creare fiori di acrilico.

Gel…

Se lavoriamo con il gel possiamo usare tranquillamente i pennelli con il pelo artificiale. Qui durante la scelta é molto importante la larghezza e la durezza del pennello. Per la ricostruzione usiamo un pennello piú largo e duro per le decorazioni vanno bene quelli piú sottili e morbidi.

Decorazioni…
I pennelli per le decorazioni sono sottili e con spessori diversi. Per esempio per disegnare linee piccole come la filigrana o per usare smalto e acrilico, inoltre i pennelli artificiali servono per il gel colorato. Durante l’acquisto facciamo attenzione che non ci siano delle setole piú lunghe, altrimenti potrebbero causare dei problemi durante la decorazione. Se puoi usa pennelli diversi per il gel e per l’acrilico perché il gel puó rimanere attaccato ai pennelli e diventerá difficile usarli per l’acrilico.

Sfumature…
I pennelli a forma di ventaglio hanno una forma davvero particolare. Possiamo usarli sia per lo smalto, sia per il gel e anche per l’acrilico per creare delle sfumature. Stendi sull’unghia uno smalto o un gel colorato, poi immergi il pennello in un altro colore e con un fazzolettino assorbi la parte in eccesso, poi passa il nuovo colore su quello ancora umido con una linea a zig-zag.

Bordo libero…
A cosa serve il pennello inclinato? Questo piccolo e pratico strumento, con il suo pelo tagliato in modo inclinato serve propio per disegnare il bordo libero delle unghie specialmente nella french manicure. Inoltre é utile per le decorazioni, si possono preparare dei bellisimi fiori in modo semplicissimo.